70º CORSO BASE: I NUOVI OPERATORI WIGWAM


Anticipato di una settimana rispetto al consueto ultimo weekend del mese (causa festività), il Corso Base per Operatori Wigwam di Aprile è stato soprannominato dagli stessi partecipanti, il corso dei “pochi ma buoni”. I cinque nuovi operatori hanno saputo animare con la loro simpatia le sale della sede centrale del Circuito nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 aprile, dedicate alla formazione e alla conoscenza del mondo dei Wigwam.


Ecco il profilo dei nuovi Operatori Wigwam:

Maria ADDUCI (69 anni), di Verona, dopo trent’anni all’Archivio di Redazione del quotidiano “Il Giorno”, ha cambiato totalmente ambito di attività, dedicandosi allo studio e alla pratica del massaggio olistico antistress, messo a punto dalla scuola del dottor Leanti La Rosa. E’ oggi insegnante di queste tecniche di massaggio, e la sua partecipazione al Corso Base per Operatori Wigwam è nella prospettiva della messa a punto di un progetto a sostegno della diffusione di questa disciplina.

Celestino CAMELI (40 anni), di Carassai (AP), un diploma di ragioniere e perito commerciale, è titolare di un’azienda nel settore agro-alimentare che, negli ultimi dieci anni si è specializzata nella produzione e trasformazione di prodotti ortofrutticoli tipici di cui le pesche sciroppate della Valdaso rappresentano l’eccellenza. Il suo curriculum conta anche esperienze nella gestione di punti vendita di prodotti agroalimentari, oltre alla organizzazione di mostre e fiere mercato di settore; è amministratore locale nella qualità di assessore comunale di Carassai nella Provincia di Ascoli Piecno. Sua intenzione è di avviare un progetto di sviluppo locale sostenibile incentrato sulle produzioni tipiche e le valenze culturali e ambientali locali del proprio territorio comunale e più in generale della vallata del fiume Aso e del Piceno.
Contatto: celestino.cameli@tin.it

Mirco DELLA VECCHIA (28 anni), di Limana (BL), una quindicennale esperienza nel settore della pasticceria, si è specializzato negli ultimi cinque anni nella produzione del cioccolato e della tostatura di caffè monoorigine. Mirco ha fatto del cioccolato una vera e propria arte: con una medaglia d’oro e una d’argento nella gara della Pasticceria Artistica Individuale, è stato incoronato Campione Italiano della Cioccolateria 2008. Oltre ad essere tra i fondatori della Fine Chocolate Organization (progetto di filiera corta per l’approvigionamento del cacao senza sfruttamento dei produttori), ricopre la carica di Presidente Alimentaristi del Veneto della CNA.
La partecipazione al corso da parte di Mirco – che già collabora con Wigwam in serate di degustazione – è mirata alla promozione di progetti di sviluppo turistico, specie a carattere enogastronomico del bellunese, dei prodotti agroalimentari del Veneto e recupero di antichi sapori, inseriti in una proposta di export di qualità del Veneto.
Contatto: info@mircodellavecchia.it

Alessandra FELLIN (35 anni), di Scansano (GR), dopo una laurea in Scienze dell’Educazione e anni di attività come educatrice in comunità per minori, che l’hanno portata a esperienze educative in Sudamerica con i ragazzi di strada, ha deciso di dare una svolta alla propria vita, intraprendendo, col marito, un attività agricola e di apicoltura. Dopo avere frequentato corsi per apicoltori professionali e di analisi sensoriale del miele, si è dedicata con grande entusiasmo a questa attività, specializzandosi sulla produzione di miele, pappa reale fresca, polline fresco, candele in pura cera d’api e tutta una serie di prodotti correlati. Tra i suoi numerosi interessi, oltre all’apicoltura, l’alpinismo e il volontariato, il bellissimo mestiere di mamma! Infatti, è in dolce attesa del suo secondogenito.
Alessandra, un vero e proprio vulcano di idee, serba molti progetti, legati alla valorizzazione del territorio in cui vive, partendo dalla rivalutazione prodotti tipici, dal recupero delle attività artigianali antiche (come la pratica della cesteria, conosciuta ormai solo dagli anziani locali) e dall’organizzazione della ospitalità rurale, attraverso l’avviamento di un Wigwam Circolo di Campagna con B&B presso la sua struttura agricola.
Contatto: info@fioridimaremma.it


Izabela KRUPA
(35 anni), ha portato un tocco internazionale al corso. Polacca di Milanowek, è in Italia da un paio d’anni, impiegata presso il Ministero delle Politiche Agricole con l’incarico di assistente al Sottosegretario. Laureata in Agraria, si interessa di agriturismo e viaggi.
La sua partecipazione al corso è nella prospettiva della costituzione del Wigwam Holiday Club di Varsavia (i Wigwam Club che organizzano viaggi e turismo per i soci) che inizierà a tradurre e proporre in Polonia le proposte di accoglienza di un selezionato campione di Wigwam Club italiani. Contemporaneamente è anche previsto la promozione degli accreditamenti Wigwam di strutture ricettive in Polonia da proporre in Italia.
Contatto: iza.krupa5@wp.pl


Al termine delle due giornate è seguita la consegna dei Wigwam Route Patent - il patentino che abilita alla costituzione di nuovi Club di Progetto – in questa occasione per mano del neo Sindaco di Codevigo (PD) Graziano BACCO che, come rappresentante delle amministrazioni locali della Saccisica, ha portato il saluto del territorio che ospita la sede nazionale e la successiva foto di gruppo e pranzo conviviale, preparato da Efrem TASSINATO, Presidente del Circuito Wigwam.